10 trasferimenti del mercato di gennaio che potrebbero esserti sfuggiti

A un primo sguardo, potrebbe sembrare che il mercato invernale di quest'anno sia stato abbastanza tranquillo, salvo l'ultima frenetica giornata. In realtà ci sono state molte trattative interessanti, compresi alcuni trasferimenti sui quali vale la pena soffermarci. Abbiamo stilato un elenco con i migliori 10 affari, secondo noi, che potrebbero esserti sfuggiti. Potrai guidare tutti questi giocatori al successo con la maglia dei loro nuovi club nel maxi aggiornamento invernale di FM22.

10 trasferimenti del mercato di gennaio che potrebbero esserti sfuggiti

Ricardo Pepi all'Augsburg

OK, non si tratta in questo caso di una vera e propria trattativa passata in sordina, quella che ha visto l'Augsburg sborsare una cifra record nella storia del club per strappare Ricardo Pepi all'FC Dallas, ma non potevamo non cominciare parlando di uno dei giovani prodigi preferiti in FM22. 

Il 19enne era finito nei radar di molti top club europei dopo aver realizzato 13 gol in 31 apparizioni con Dallas la scorsa stagione e aver esordito con la nazionale a stelle e strisce.  

L'Augsburg, che sta avendo una stagione difficile in Bundesliga, ha deciso di affidarsi alla sua velocità, alla sua astuzia e alle sue capacità realizzative per risalire la china. Riuscirai a tirare fuori tutto il suo potenziale?

Ricardo Pepi

Daryl Dike al West Bromwich Albion

Oltre a Pepi, un altro giocatore americano ha approfittato della finestra di mercato invernale per lasciare la MLS e approdare in Europa. Daryl Dike è passato dall'Orlando City al West Bromwich Albion. 

Il 21enne ha già vissuto un'esperienza nella EFL in prestito al Barnsley la scorsa stagione, trascinando i Reds ai playoff con nove reti in 19 presenze.

I Baggies hanno adattato gran parte del loro gioco per sfruttare le caratteristiche di Dike, finalizzatore rapido, fisico e con il fiuto del gol, con la speranza che possa avere un impatto decisivo anche a The Hawthorns e contribuire a guidare la squadra a una pronta risalita nella massima serie. 

Jonas Wind al Wolfsburg

Da un club a caccia dell'ultima pedina per completare l'attacco ci spostiamo a un altro che ha sfruttato la finestra del mercato di gennaio per rinnovare tutto il proprio reparto offensivo. Stiamo parlando del Wolfsburg.

La formazione tedesca sta facendo molta fatica in campionato e si trova appena sopra la zona retrocessione, con il peggior attacco della Bundesliga a pari merito nel momento in cui scriviamo. I Lupi sperano di risolvere, almeno in parte, il problema del gol con l'acquisto dell'attaccante danese Jonas Wind dal Copenhagen.

Alto e freddo sotto porta, il 23enne sembra essere il punto di riferimento ideale per l'attacco, dove potrà contare sull'aiuto dell'esperto Max Kruse e sul talentuoso esterno sinistro Kevin Paredes, prelevato dal D.C. United, in MLS.

Lee Dong-Jun all'Hertha Berlino

Un altro club della Bundesliga che si è rivolto al mercato estero per rafforzare la rosa è l'Hertha. È arrivato l'esterno sudcoreano Lee Dong-Jun, preso per migliorare il rendimento nella trequarti offensiva e puntare a un piazzamento nella parte alta della classifica.

Questo 24enne, in grado di giocare sia in posizione centrale che spostato sull'esterno, ha messo insieme 11 reti in 28 partite lo scorso anno nella K-League con la maglia dell'Ulsan Hyundai. Anche se potrebbe aver bisogno di tempo per adattarsi al calcio della Bundesliga, siamo convinti che possa rivelarsi uno dei migliori affari dell'ultimo mercato. 

Jonathan Ikoné alla Fiorentina

Anche la Fiorentina ha approfittato del mercato di gennaio per cambiare qualcosa in avanti, cedendo il proprio bomber e sostituendolo con Arthur Cabral e Jonathan Ikoné. Quest'ultimo è il nome che ha attirato di più la nostra attenzione.

Esterno mancino che ama partire da destra per tagliare verso l'interno, Ikoné è dotato di un ottimo dribbling, ma non solo. Anche se non ha segnato molto nella prima parte della stagione con i campioni di Francia in carica del Lille, ha fornito 21 assist nelle due annate precedenti. Se riesce a tornare a quei livelli, ha tutte le carte in regola per lasciare da subito il segno nella massima serie italiana. 

Fiorentina Tactics

Hatem Ben Arfa al Lille

Ogni volta che Ben Arfa cambia squadra è difficile resistere alla tentazione di inserirlo in articoli come questo. Tra i talenti più cristallini della sua generazione, l'impressione è che non sia mai riuscito a esprimere appieno il suo enorme potenziale, per tutta una serie di motivi.

Ben Arfa ha giocato la sua ultima partita ufficiale con il Bordeaux nel maggio scorso, ma il Lille ha deciso comunque di puntare su di lui con la speranza che il 34enne possa aiutare la squadra a risalire da metà classifica fino a raggiungere un piazzamento in Europa.

Gli ci vorrà del tempo per ritrovare la migliore condizione. Riuscirai a tirare fuori il massimo da lui per riportare il club del nord della Francia al vertice?

Ligue 1 Table

Marvin Friedrich al Borussia Mönchengladbach

Fulcro dell'Union Berlino nelle ultime quattro stagioni, Marvin Friedrich è stato uno dei tanti difensori a cambiare maglia a inizio 2022, spostandosi verso ovest per accasarsi al Borussia Mönchengladbach.

Friedrich ha tutte le qualità che cerchi in un difensore centrale: è alto, forte di testa sui calci piazzati, abbastanza agile ed è famoso per la sua concentrazione e la sua capacità di far ripartire l'azione con lanci lunghi dalle retrovie. 

È anche un leader nato attorno al quale costruire una squadra vincente. Sarà anche il perno della tua squadra per interrompere l'egemonia del Bayern Monaco in Bundesliga? 

Marvin Friedrich

Jonathan Panzo al Nottingham Forest

Uscito da una delle più rinomate academy del calcio inglese, Jonathan Panzo era molto stimato dagli addetti ai lavori ed è stato inserito anche tra i migliori prospetti in una delle passate edizioni di Football Manager.

Il suo trasferimento in Francia da giovane non ha mai dato i suoi frutti. Ora però il 21enne è stato preso insieme a Steve Cook, al canadese Richie Laryea e al centravanti Sam Surridge per aiutare il Nottingham Forest a rincorrere i playoff. 

Difensore centrale mancino, capace di giocare anche come terzino sinistro, Panzo, già nazionale giovanile inglese, potrebbe aver trovato finalmente la squadra giusta per esprimere tutto il suo potenziale.

Matt O'Riley al Celtic

Il Celtic sta disputando un'ottima stagione e le cose per gli Hoops sembrano destinate a migliorare ulteriormente dopo aver messo a segno alcuni importanti colpi a gennaio. 

Reo Hatate, Yosuke Ideguchi e Daizen Maeda sono andati ad accrescere la colonia giapponese, ma il trasferimento che più ci intriga è quello che ha riguardato il centrocampista offensivo Matt O'Riley. 

Il 21enne è stato uno dei giovani prodigi più interessanti di FM per diversi anni e ha fatto vedere ottime cose nella prima parte della stagione, mettendo a referto sette gol e cinque assist in 26 presenze con la maglia dell'MK Dons, nella Sky Bet League One. Ora, nelle file di uno dei club più iconici di Scozia, potrebbe formare un terzetto tutto estro e fantasia con David Turnbull e Kyogo Furuhashi. 

Trova una tattica in grado di sfruttare al meglio le loro qualità e avrai tra le mani una squadra in grado di consolidare il dominio del Celtic in patria e di fare la voce grossa anche in Europa.

Tony Watt al Dundee Utd

Potevamo chiudere senza inserire uno dei nostri? Certo che no!

Fan dichiarato di FM, Tony Watt ha avuto una carriera da giramondo prima di fermarsi un paio d'anni al Motherwell. Anche se all'inizio i gol arrivavano col contagocce, ha continuato a lavorare duramente, offrendo comunque un importante contributo al gioco della squadra. Questa stagione ha aumentato drasticamente la propria media realizzativa, trovando la rete 10 volte in 24 presenze in tutte le competizioni.

Questo gli ha fatto guadagnare il trasferimento al Dundee United, rivelazione di questa stagione sotto la guida del giovane tecnico Tam Courts. Riuscirai a emulare i suoi risultati e ad andare oltre, per sfidare il duopolio di Celtic e Rangers, con un veterano di FM a guidare l'attacco? Sarebbe fantastico. 

Tony Watt

Si chiude qui questo elenco con i trasferimenti più interessanti di gennaio. Ce ne sono stati molti altri che non abbiamo potuto includere per motivi di spazio. Sta a te trovarli nel nostro maxi aggiornamento invernale e tirare fuori il massimo da loro. Ricorda: puoi sempre provare una squadra in una partita secca nella nuova modalità Versus, in esclusiva per i membri di FMFC, per capire se può fare al caso tuo sul lungo termine.

Entra nella squadra
e premiati

Entra a far parte di FMFC per ricevere notizie e aggiornamenti esclusivi, contenuti personalizzati e premi e incentivi riservati ai membri.

Sei già un membro? Accedi ora